Bologna,Glovo reintegra rider licenziato

"Sono lieto di comunicare che Andrea è stato reintegrato da Glovo e potrà tornare a fare il rider. Era il suo desiderio e sono contento che si sia riusciti a realizzarlo. Glovo ha tenuto a precisare che la disattivazione dell'account non era dovuto a motivi discriminatori legati all'attività sindacale". Lo annuncia su Facebook l'assessore del Comune di Bologna Marco Lombardo, dopo la notizia del ciclofattorino 50enne licenziato dopo essersi iscritto alla Uil. Il sindacato ha confermato di avere ricevuto da Glovo la notizia. "Il Comune - prosegue l'assessore - ha cercato di impegnarsi per una risoluzione della controversia, ai sensi della Carta di Bologna che, come dimostra anche questa vicenda (oltre alla rinegoziazione in corso dei contratti di tutti i riders delle piattaforme firmatarie), è molto di più che un esercizio di stile e rimane l'unica misura concreta per i lavoratori. Auspico che Glovo voglia riconsiderare la sua posizione rispetto alla firma della Carta".

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Cronaca Comune
  2. Estense.com
  3. Estense.com
  4. Bologna Repubblica
  5. Cronaca Comune

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Masi Torello

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...